Giorgio Rosa

condotto da:
GIORGIO ROSA

Romano di nascita e latinense di crescita. Deve la sua formazione teatrale a Sabrina Milani, Francesco Franchini, Francesca Guercio, Stefano De…

Scopri di più

L’improvvisazione teatrale è un meraviglioso strumento per migliorare il potenziale creativo individuale, la capacità di ascolto, la consapevolezza e la disponibilità verso l’altro e gli altri, il senso di appartenenza ad una squadra, le dinamiche collettive, la
flessibilità ed adattabilità alle situazioni, la spontaneità e la fiducia, l’accettazione delle offerte.

Una provvista di imprevisti, è un incontro di 3 ore con formatori certificati S.N.I.T. (Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale; vedi allegato) riservato a docenti ed educatori, dove si illustrano le tecniche utilizzate nella didattica del teatro
d’improvvisazione e si svela la loro funzione didattico-educativa nelle attività curricolari ed extra curricolari.

La metodologia performativa applicata consentirà:

  • nella prima fase di liberarsi da pregiudizi e schemi che condizionano la quotidianità di qualsiasi gruppo;
  • nella seconda fase, attraverso la tecnica-gioco, di accompagnare il singolo ed il gruppo ad elaborare la propria esperienza attraverso il miglioramento dell’ascolto di gruppo, la concentrazione, la migliore comunicazione, la leadership, la reattività positiva agli imprevisti, la condivisione e la disponibilità;
  • nella terza ed ultima fase di coniugare il quotidiano apprendimento scolastico con una delle più spiccate peculiarità della drammaturgia del teatro improvvisato: gli esercizi di stile.

Questo percorso esperienziale unico, pratico e stimolante allena i partecipanti a mettersi concretamente in gioco, crea team ad alto potenziale, sviluppa senso di appartenenza. Aiuta a trovare alternative agli attitude patterns che il singolo riceve dalla famiglia e dal mondo che lo circonda.

La posta è creare le condizioni ideali per fare fluire la spontaneità, per inventare frammenti di realtà nei quali gli studenti possano agire e reagire con immediatezza, nei quali abbandonino i meccanismi di reazione prestabiliti e la propria zona di comfort e si dia spazio alla sperimentazione, alla scoperta di tutto ciò che è sconosciuto.

Come indicato dal documento del M.I.U.R. sulle Indicazioni Strategiche per l’Utilizzo Didattico delle Attività Teatrali 2016/2017, “le esperienze artistiche sono un alleato nelle situazioni problematiche e vanno considerate come supporto strategico quale deterrente per affrontare e risolvere situazioni di disagio giovanile, ritardi e difficoltà di apprendimento.”.

Durata del corso: 3h
Riservato a docenti ed educatori
Minimo 8 iscritti.

IN COLLABORAZIONE CON
Stoa

Venerdì 16 settembre

dalle 15:30 alle 18:30

Teatro Nuovo, via Montecalvario 16
Napoli

PRENOTAZIONI

Per prenotazioni contattare i seguenti recapiti:
t: 329.06.23.794
@: direzioneartistica @improteatrofestival.it

AND NOW?

AND NOW?

With Yann Van den Branden. The improvisational theater techniques used as a teaching tools. Workshop en English reserved to teachers.
Scopri di più
CAMBIO DI ROTTA

CAMBIO DI ROTTA

Con Giorgio Rosa. Nell'adolescenza servono strumenti per formare la propria identità. Per studenti di scuola secondaria primo e secondo grado
Scopri di più
RAPIDA MENTE

RAPIDA MENTE

Con Daniele Marcori. Le tecniche di Story Telling e di improvvisazione teatrale come strumento di comunicazione per le imprese. Per formatori professionisti
Scopri di più
UNA PROVVISTA DI IMPREVISTI

UNA PROVVISTA DI IMPREVISTI

Con Giorgio Rosa. La funzione didattico-educativa delle tecniche del teatro d'improvvisazione nelle attività curricolari ed extra curricolari. Per docenti ed educatori
Scopri di più

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Cliccando su accetto acconsenti all'uso dei cookie.

Cerca